top of page
  • Immagine del redattoreLeonardo Ciasca

Mattia sul podio della II Tappa del Campionato zonale ILCA

Aggiornamento: 9 mar 2023

Fine settimana lunghissimo per i ragazzi dell'Academy ILCA con tre ragazzi impegnati a Bari fin dal venerdì nel raduno zonale organizzato dal Circolo Canottieri Barion sotto la guida dell'allenatore della Nazionale Giovanile Fabrizio Zeni per i migliori 20 della flotta ILCA 4 che è terminato domenica mattina con la seconda prova del campionato zonale organizzato dal Circolo della Vela Bari.


Partiamo dal raduno. Mattia Lerede, Rebecca Valente e Michelangelo Comes, hanno iniziato la prima giornata con il secondo gruppo (atleti posizionati dall'11ma alla 20ma posizione). Fin da subito è parso chiaro che Rebecca Valente per velocità e maturità dovesse passare nel gruppo principale. Ed eccola sabato raggiante per essere stata ammessa al gruppo dei migliori. Partenze, accelerazioni, manovre e tanta tattica sono stati pane per i suoi denti.

Alessandro Cherubini, che non ha partecipato al raduno a causa di una febbrone rimediato due settimane prima, si è limitato a fare un breve allenamento nel pomeriggio del sabato con i ragazzi che hanno partecipato al raduno in cui ha preso dimestichezza del campo di regata e poi si è intrufolato nel debriefing del raduno. Un po' di sana teoria non fa mai male, soprattutto se a parlare c'è un allenatore che vinto 10 titoli iridati giovanili.


Veniamo a domenica, dopo un veloce debriefing sulla due giorni di raduno, siamo scesi in acqua dove ad attenderci c'era un campo di regata difficile con raffiche di vento a macchia di leopardo sul campo e salti di vento anche di 20 gradi sia verso destra che verso sinistra. Insomma un campo difficile da leggere, che abbiamo affrontato dopo un acquazzone e tre ore di attesa in acqua a bagnomaria 😅


Mattia regata in maniera intelligente leggendo bene il campo tanto da essere ben lunghi tratti in testo alla regata, ma da un lato qualche rischio di troppo dall'altro un po' di mancanza di lucidità gli costano qualche posizioni. Chiude sesto portandosi a casa una stupenda medaglia di bronzo U16

Alessandro ben si destreggia nell'arietta e rimanendo sempre concentrato porta a casa la decima posizione, seguito da Michelangelo che purtroppo perde 5 posizioni fra la prima poppa e la seconda bolina causa inesperienza e la pressione di trovarsi davanti alla flotta. Rebecca invece paga un po' le stanchezza accumulata e la mancanza delle lenti a contatto (ahi!) chiudendo 22ma e terza O16 sui 46 ILCA 4 partecipanti. Con questi risultati in classifica generale Mattia balza in ottava posizione e stacca il pass per la prima Italia Cup che si disputerà ad Ortona dal 24 al 26 marzo. Rebecca mantiene la seconda posizione O16, ma scende al 19mo posto sopravvanzata da Michelangelo, entrambi si fermano ad un passo dalla qualificazione diretta per e dovremo sperare nei ripescaggi, mentre Alessandro fa un grandissimo balzo fino alla 25ma piazza. Dal mio punto di vista potevamo fare decisamente meglio, ma i risultati vanno costruiti per passi e alle volte sono più piccoli, altre più grandi. Torniamo a casa con la consapevolezza che non siamo peggio degli altri, capiremo con il tempo a gestire lo sforzo su più giorni.

Classifiche Per quanto riguarda il proseguo di stagione ieri abbiamo chiuso la “FASE 1” di questa squadra e iniziamo con la “FASE 2” che vedrà Rebecca e Alessandro far parte della squadra che rappresenterà l’Italia ai Campionati Europei a 🇪🇸 Cadice dal 15 al 23 Aprile!

29 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti

Comentarios


bottom of page