• Giancarlo Ostuni

InFORMIAzione Gratuita - Il Curioso Caso di Benjamin Pisanelli

Finisce anche Formia, la seconda Italia Cup.

La sobrietà della LNI Monopoli +1


E mentre dopo la prima eravamo qui a celebrare la gioventù con il primo Exploit di Ciro Goodison - che anche qui vince a mani basse il titolo Under19, dopo la seconda è la volta di esultare per un altro protagonisa della nostra Flotta, il Gran Cinghiale Sen. Ing. Fabrizio Scheidt, altresì noto come Benjamin Pisanelli, l'eterna fenice della vela pugliese.


Si sprecano le storie e le leggende sul suo conto, a cui presto il nostro team dedicherà una approfondita, dettagliata e quantomai meritata monografia per "Cinghiali - il Branco" - dalla ineguagliata partecipazione al Mondiale Optimist ai tempi della Prima Repubblica, a una ritrovata giovinezza nei dopopartita della squadra tarantina di Pallanuoto.


Quello che è certo è che, dopo un'altra, fulminante stagione fuori dai circuiti nazionali e "si riprende tutto quello che è nostro": il titolo di primo Master, dopo aver saltato la prima giornata di regate.

La sua aurea accende gli altri animi pugliesi over 35, regalandoci una quasi-tripletta, con Simone Mairo secondo e Mauro Martina quarto, per un soffio!


Si narra di un'ultima prova con vento steso da 220° intorno ai 10 - 12 di intensità, poi segnati da un netto salto di vento che ha cambiato le carte in tavola a regata già avviata.


Attendiamo le classifiche finali 4.7, dove Martino Pettini era quarto e primo Under16.


Risultati dei Cinghiali


Standard (25): - notare come la flotta pugliese componga quasi UN QUARTO dei partecipanti all'intera regata. Grandi ragazzi!

1. Marrai Francesco, 8

2. Giargia Paolo, 11

3. Dattilo Lorenzo, 18

8. Basile Ciro, 41 - primo Under19

14. Ostuni Angelo, 57

17. De Frenza Pietro, 85

18. Pisanelli Fabrizio, 86 - primo Master

20. Mairo Simone, 90

22. Martina Mauro, 107


Radial (85):

1. Gallinaro Guido, 10

2. Viel Francesco, 22

3. Tezza Alberto, 37

48. Spagnolo Davide, 220

51. Castriota - Scanderbeg Alessandro, 277

64. Castrignanò Giuliana, 281


4.7 (106) - dopo 5 prove su 6:

1. Cingolani Giorgia, 5

2. Benini Floriani Chiara, 6

3. Sciuto Salvatore, 9

4. Pettini Martino, 12 - primo Under16

30. Natuzzi Ernesto, 56

31. Conte Ferdinando, 56

62. Martina Ruben Edoardo, 112

65. La Barbera Angelo, 116

.

In attesa dei risultati finali anche per i 4.7, complimenti a Ciro e Pisa!



21 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti