February 13, 2019

February 12, 2019

Please reload

Post recenti

WC 2019 | Sakaiminato, Giappone, Radial Femminile

July 26, 2019

1/7
Please reload

Post in evidenza

InFORMIAzione gratuita | Day 1 - Corri Pisa, corri!

April 7, 2017

Ben tredici sono impegnati a Formia per la seconda Italia Cup della stagione ben suddivisi nelle tre classi:
- 4 negli Standard Ciro Basile, Simone Mairo, Mauro Martina e Angelo Ostuni;
- 3 nei Radial Giuliana Castrignanò, Alessandro Castriota-scanderbeg e Davide Spagnolo (che ieri sera ha ufficialmente accettato il ruolo di social media manager di cinghiare.it.)
- 6 nei 4.7 Ferdinando Conte, Gianvito De Girardis, Angelo La Barbera, Ruben Martina, Ernesto Natuzzi e Martino Pettini.
Accompagnati, fra gli altri, da Roberto Recchiuto e Donato Fedele.

 Gianvito mentre si chiede come diamine sia finito a Formia


Il primo giorno di regate si conclude con tre regate per la flotta Radial e 4.7. Mentre i Laser Standard portano a casa due regate a causa di un fraintendimento su un comunicato dell'ultimo minuto. Si è regatato su un unico campo di regata con intensità inizialmente di 8 nodi da 21, sceso a 7/8 nodi e ruotato a 240.

Risultati dopo la prima prova
La classe olimpica si presenta con soli 25 atleti atleti al via. In testa l'olimpionico azzurro di Rio Marrai, sesto Ciro, decimo Angelo, diciassettesimo Simone, Pietro segue a una lunghezza, Mauro a tre. Ancora in Autostrada gufo Fabrizio.
Unica batteria anche per la flotta Radial nonostante gli 81 regatanti al via. Davide trentacinquesimo è tallonato da Alessandro. All'ottavo posto femminile e quarantatreesimo assoluto troviamo Giuliana.

Ancora una volta la flotta più numerosa si dimostra essere quella dei 4.7 con addirittura 104 ragazzi divisi in due flotte. Giuda la compagine dei Cinghiali Martino sesto nella sua flotta e undicesimo generale, a metà classifica troviamo Ferdi Potter, Ernesto e Ruben rispettivamente 17mo, 22mo e 44mo di manche e 33mo, 43mo e 47mo nella generale. Angelo occupa l'ottantatreesima posizione, mentre un DNS segna il ritorno di un polignanese, Gianvito, nel circuito Italia Cup.

Risultati finali
I cinghiali olimpici si mantengono costanti anche nella seconda e ultima prova disputata. La coppia del CVB Ciro (7 generale)-Angelo (9) si piazza in ottava e nona posizione. Pietro (17) restituisce il favore a Simone (18) piazzandosi una posizione avanti (16mo e 17mo). Regolare Mauro che bissa la prima prova e si conferma 20 assoluto.

Aggiornamento classifiche
4.7
4) Martino Pettini 6 - 1 - 3
15) Ferdinando Conte 15 - 6 - 7
29) Ernesto Natuzzi 22 - 7 -20
54) Angelo La Barbera 41 - 14 - 21
57) Ruben Martina 20 - 24 -37
101) Gianvito De Girardis dns - dn - dns

Radial
40) Alessandro Castriota-scanderbeg 38 - 40 - 54
41) Davide Spagnolo 37 - 37 - 59
72) Giuliana Castrignanò 44 - dns - 63

Standard
6) Ciro Basile 6 - 8
9) Angelo Ostuni 10 - 9
17) Pietro de Frenza 18 - 16
18) Simone Mairo 17 - 17
20) Mauro Martina 20 - 20
24) Fabrizio Pisanelli dns - dns

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Seguici
Please reload

Cerca per tag
Please reload

Archivio
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

*Disclaimer

Questo sito - da maggio 2017 organo di comunicazione a livello zonale riconosciuto da FIV e AICL - è nato ed esiste per gioco,

con lo scopo di raccogliere storie, dati ed emozioni della flotta pugliese più nutrita e variegata, con oltre 100 atleti dai 13 ai 70 anni.

Ormai una Famiglia.

(C) 2017

Dedicato a Luciano, Gianpiero e Mirko