• Mr.P

Oltre la layline - Le interviste di Mr.P

INTERVISTA A MARTINO PETTINI ITA 210083 LASER 4.7

Primi screzi con la pettorina, Il rapporto degenererà con il passare dei minuti.

Dopo una prima giornata passata ad osservare il dolce librarsi in aria dei gabbiani e una seconda a saltare nelle pozzanghere ha deciso di fare sul serio presentandosi sulla linea di partenza in perfetto orario. Di chi stiamo parlando? Di Martino Protestino Pettini ottimo 3° U16 e 12° assoluto nella prima Italia Cup Laser dell'anno conclusasi ieri a Genova.

Osservazioni sul campo di regata?

Mare molto mosso con il vento che variava tra i 7 e 12 nodi con numerosi salti di vento. La costa implicava il bordo a sinistra con vento da 160º.

Descriveresti la tua regata?

Nella prima prova sono partito in comitato e ho virato subito facendo uno stacchetto a destra, è arrivato lo scarso e così ho deciso di virare tagliando il campo e andando sulla sinistra. Risultato? Ho girato la bolina intorno alla 15ma posizione e tra il lasco e la poppa (flotta blu aveva il bastone esterno) ho guadagnato 12 barche girando il cancello di poppa 3°! Nella seconda bolina ahimè ho perso 2 barche per colpa del bordeggio sbagliato, girando così 5°. Perdendo un'altra barca di poppa ho girato il lasco 6° e nell'ultima bolinetta ho perso un'altra barca chiudendo 7. Nella prova seguente sono partito 1º in pin, ho bordeggiato sulla sinistra girando la boa di bolina 1° e sono stato tutta la regata primo fino all'ultima bolinetta quando a pochi metri dall'arrivo in una virata incastro la pettorina nella scotta perdendo 3 barche sulla linea di arrivo, chiudendo 4°.

Nell'ultima prova di giornata sono partito in pin bordeggiando sulla sinistra girando la bolina 7 e dopo una regata abbastanza tranquilla chiudo nella stessa posizione

Considerazioni finali della regata?

Sono abbastanza soddisfatto ma sono consapevole che avrei potuto fare di meglio. Infatti se avessi chiuso quella prova 1° avrei vinto il titolo U16!

38 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti