• Pietro De Frenza

7.2016 | San Cataldo, Radial

Tenterò di assemblare delle sommarie pagelle radial della regata di San Cataldo sotto le orme dei precettori Michelangelo Liuni e Giancarlo Ostuni(per questioni di tempo solo la top 10)

BASILE CIRO nonostante la sua già assicurata vittoria del campionato è costantemente avanti già da10secondi dopo ogni partenza.Nella seconda bolina della seconda prova smette di cinghiare per pensare al modo di festeggiare l'ennesima vittoria tanto da farsi raggiungere dal sottoscritto.Tuttavia di poppa non ce n'è per nessuno(anche se dovrebbe tirar su un po' di deriva cit.).Conclude la regata con un meditato tuffo sull'arrivo. BESTIALMENTE IGNORANTE.10

DE FRENZA PIETRO

ANDREA MARIA MARIANO nonostante il passaggio appena avvenuto dal 4.7non soffre molto, se non durante la prima bolina della seconda prova in cui lascia partire urla di dolore e imprecazione varie tanto da far girare per lo spavento almeno metà flotta. GERMANO MOSCONI. 8.5

D'ANDRIA MATTEO ritorna dopo la regata di Taranto con il team dell'approdo di porto cesareo .regata bene ma forse soffre il lungo stop ma è sempre riconoscibile con il suo spraytop giallo. REDIVIVO 8

GALATI GIORGIO disputa una buona regata e lotta sempre nel gruppo di testa.Provoca ilarità con le sue frasi in profondo salentino(e qui ce ne sono una marea tutte appositamente segnate da Andrea Mariano in una lista).Sfocia in comportamenti da suicida durante un giro di boa di poppa facendo incasinare 3/4 barche con conseguenti urla. U MEST 7.5

ORLANDINI GABRIELE forse non sono le sue condizioni, ma comunque lotta e rimane davanti fino ad un coincitato arrivo con lucente ed altre barche 7.5

LUCENTE ALESSANDRO A causa della sua non secchezza tiene bene la barca di bolina per culminare con il giro in terza posizione della boa di bolina e di lasco della seconda prova. RIVELAZIONE 7.5

CASAVOLA MARIO Parte bene in ogni prova per perdere poi posizioni di bolina con il suo fisico da sollevatore di ipotesi .Un altro Matteo rispetto a quello visto a Bisceglie .Non vince neanche al fantalaser .Da lui ci si aspetta di più. DELUDENTE 6.5

CARRATTA ALBERTO Nonostante il suo peso mediamente alto non rende ma compensa con la felicità per una buona prestazione al fantalaser. KARRATTAKID 6

ALESSANDRO CASTRIOTA sarà per la barba ma sembra irriconoscibile, il suo peso non lo aiuta .sbaglia il lato di bolina ma con tecnica riesce a rimanere in buona posizione . BARBONE 6

48 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti